DIAGNOSI ENERGETICA DEGLI EDIFICI


Una Diagnosi Energetica è una procedura sistematica volta a:

  • fornire una adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio o gruppo di edifici, di una attività e/o impianto industriale o di servizi pubblici o privati;

  • individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi – benefici;

  • riferire in merito ai risultati.

Gli obiettivi di una diagnosi energetica sono molteplici:

  • definire il bilancio energetico dell’edificio;

  • individuare gli interventi di riqualificazione tecnologica;

  • valutare per ciascun intervento le opportunità tecniche ed economiche;

  • migliorare le condizioni di comfort e di sicurezza;

  • ridurre le spese di gestione.


  • I 4 PASSI DI UNA DIAGNOSI ENERGETICA

La diagnosi energetica è una procedura applicabile a qualsiasi tipo di edificio e mira ad individuare e ad abbattere gli sprechi energetici identificando gli interventi migliorativi (sia impiantistici che di isolamento) idonei alla riduzione dei consumi dell'immobile.

La realizzazione di una diagnosi energetica passa per quattro fasi principali.

Fase 1: INDIVIDUAZIONE STATO ENERGETICO ESISTENTE

In questa fase, viene identificato il comportamento energetico dell’edificio nelle condizioni esistenti e dunque vengono individuati e quantificati gli sprechi energetici da abbattere.

Fase 2: FORMULAZIONE IPOTESI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO

Costruito lo stato di fatto, si passa all’individuazione dei possibili scenari di intervento atti a migliorare lo stato attuale. Gli interventi migliorativi possono prevedere azioni sul sistema impiantistico e/o sul sistema involucro ed identificano insieme lo stato di progetto finalizzato all’efficIentamento energetico dell’immobile.

Fase 3: SIMULAZIONE STATO ENERGETICO DI PROGETTO

Si passa, quindi, a verificare l’effettiva opportunità di risparmio che si avrebbe portando l’immobile dallo stato di fatto allo stato di progetto, ovvero si simula il comportamento energetico dell’immobile ipotizzando la realizzazione degli interventi migliorativi individuati.

Fase 4: FATTIBILITA’ TECNICO-ECONOMICA DEGLI SCENARI DI INTERVENTO

Al fine di verificare l’effettiva opportunità di risparmio che deriverebbe dalla realizzazione dello scenario energetico ipotizzato, si confrontano i due stati energetici (stato di fatto e stato di progetto) in termini di miglioramento del comfort, e mediante un’analisi costi benefici si identifica il tempo di ritorno economicamente vantaggioso dell’intervento sull’immobile. In questo modo sarà possibile valutare la convenienza tecnico ed economica degli interventi nel tempo.



  • Quali possono essere le soluzioni di efficientamento energetico?

  • interventi preliminari, tali da predisporre l’edificio ad accogliere ogni altra opera:

    • installazione di sistemi di termoregolazione;

    • installazione di sistemi di contabilizzazione;

  • interventi sugli impianti:

    • sostituzione del generatore per riscaldamento, acqua calda sanitaria o combinato (ad esempio con caldaia a condensazione, pompa di calore, generatore a biomasse o generatori multipli);

    • sostituzione dei terminali di emissione (mediante, ad esempio, pannelli radianti a pavimento);

    • installazione di collettori solari;

    • installazione di moduli fotovoltaici.


  • interventi sull’involucro:

    • cappotto interno;

    • cappotto esterno;

    • coibentazione pavimento;

    • coibentazione copertura;

    • coibentazione cassonetti;

    • coibentazione solaio verso ambiente non climatizzato;

    • coibentazione intercapedine d’aria mediante insuflaggio;

    • sostituzione serramenti;

    • sostituzione solo vetro.



  • INCENTIVI FISCALI PER GLI INTERVENTI MIGLIORATIVI

La realizzazione degli interventi migliorativi (es. nuovo sistema impianto) permette di usufruire delle detrazioni fiscali del 65-50% a seconda che si tratti di riqualificazione energetica o ristrutturazione edilizia. L'agevolazione consiste in una detrazione dall'Irpef ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.






Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre novità!
(*) digita il codice mostrato di fianco
Ai sensi del D.L.gs del 30/06/2009 n. 196 sulla privacy autorizzo De Napoli sas a contattarmi per ricevere informazioni tecniche e/o commerciali.



© 2011, DE NAPOLI di De Napoli Giuseppe & C. s.a.s. | P.IVA: 07125430723 | Tel/Fax: 080.9645069 | Mail:
  Web Made in Italy